L’idea di È verde?:

È verde?” nasce dall’idea di due persone molto appassionate al mondo Bio.

Un giorno si trovano a parlare della loro passione, però come tutte le cose belle aveva anche dei lati poco piacevoli, ovvero la difficoltà a capire e ricordare tutti gli ingredienti che compongono i cosmetici.
Era sempre più frequente l’immagine di loro in un negozio intenti a leggere il retro di ogni prodotto e districarsi tra tutte quelle parole scritte in latino.
Capitava spesso che uscissero dal negozio col bottino senza però aver controllato al meglio l’INCI e una volta a casa, con piu tempo a disposizione, analizzando voce per voce si rendevano conto che l’acquisto non era affatto buono.
Allora trovandosi a parlare di questa difficoltà, decidono di buttare giù un progetto per poter ovviare alle mille ore al supermercato passate a leggere sostanze chimiche.
Il progetto prende piede molto lentamente ma una volta completato, esce fuori l’idea di creare un app per smartphone che possa essere una sorta di mascotte per ogni compratore, una rapida guida per tutti gli amanti del bio e non solo.

È verde?” è un app che potrai portare sempre con te e ti consentirà di fare acquisti intelligenti, senza più il rischio di tornare a casa con un prodotto che ha al suo interno ingredienti che non ti piacciono.
Sai quanti soldi vengono spesi per cosmetici che fanno male all’ambiente e alla nostra pelle?  Tanti!
Noi non ti consiglieremo quale prodotto prendere ma ti diamo la possibilità di scegliere in modo consapevole, semplicemente elencando da cosa è composto.
Siamo catalogando migliaia di prodotti con l’ambizioso obiettivo di analizzarne la stragrande maggioranza di quelli presenti in commercio.
Per ogni cosmetico inserito nella nostra app potrai conoscere tutti gli ingredienti che lo compongono, in base a dei fiori che vanno dal rosso scuro al verde pieno, potrete capirne il grado di eco-compatibilità.
Avete la possibilità di interagire con noi scrivendoci, via email, le vostre richieste su prodotti mancanti, suggerimenti  e critiche,  saremo ben lieti di ascoltarvi.